Jorge Monte de Fez – corno

Jorge Monte de Fez.jpeg

Nato nel 1986 a Oviedo (Spagna) è primo corno del Teatro alla Scala e dell’Orchestra Filarmonica della Scala dal 2012. Fa inoltre parte dal 2010 della West-Eastern Divan Orchestra, diretta dal maestro Daniel Barenboim.
É stato invitato come primo corno dalle piú importani orchestre d’Europa: la Filarmonica di Berlino, la Staatskapelle di Berlino, la Filarmonica di Monaco, la Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin, la Konzerthaus Berlin, la Norddeutsches Philharmonie Rostock, la Komische Oper di Berlino, l’Orchestra Filarmonica della Scala, l’Orchestre de Chambre de Caen, la Galizia Symphony Orchestra, l’Orchestra di Valencia – Palau de les Arts, e l’Orchestra Città di Granada.
Nel corso della sua carriera ha collaborato con direttori quali Daniel Barenboim, Claudio Abbado, Zubin Mehta, Gustavo Dudamel, Herbert Blomstedt, Daniel Harding, Simon Rattle, Valery Gergiev, Daniele Gatti e Riccardo Chailly Kirill Petrenko e altri.
In musica da camera ha collaborato con musicisti quali Daniel Barenboim, Martha Argerich, Klauss Thunemann e Radovan Vlatković.
 Dal 2015 fa parte del quintetto di fiati “I Solisti della Scala”, che propone una grande varietà di repertorio con concerti in tutta Europa.
Come solista ha eseguito concerti di Vivaldi, Mozart, R. Strauss e Schumann in sale quali l’Auditorio Nacional Musica di Madrid, il Palacio Euskalduna di Bilbao e il Teatro alla Scala di Milano.
Ha iniziato gli studi presso il Conservatorio di Musica di Oviedo, conseguendo il diploma superiore con il massimo dei voti alla Scuola Superiore di Musica del Paese Basco (Musikene) con il professor Rodolfo Epelde.
 Nello stesso anno entra a far parte dell’Orchestra Giovanile Nazionale di Spagna (JONDE) e successivamente dell’Orchestra Giovanile dell’Unione Europea (EUYO).
Nel 2007 vince il primo premio nel “Concorso Nazionale per Giovani Terzo fiati Villa Alba de Tormes” tenutosi a Salamanca e il secondo premio al “V Premio Internazionale Miguel Angel Colmenero” di Jaen.
Si perfeziona presso la Escuela de Musica Reina Sofia di Madrid con Radovan Vlatković. Nel 2010 riceve dalla Regina di Spagna il premio che lo riconosce come miglior cornista della Escuela.
Ha partecipato a masterclass con Radovan Vlatković, Radek Baborák, Hermann Baumann, Ignacio Garcia, Kalervo Kulmala, Jasper de Waal, Richard Watkins ed altri. Ha inoltre approfondito il repertorio cameristico con Thomas Indermühle, Eduard Brunner, Radovan Vlatković, Jacques Zoon, Stefan Schili, Hansjörg Schellenberger, Diemut Poppen, Klaus Tunemann.
Nella stagione 2011-2012 é invitato a far parte dell’Accademia della Staatskapelle di Berlino, sotto la direzione di Daniel Barenboim.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close